Lucilla Boschi

Social Media Manager

Lucilla Boschi, nata a Rimini nel 1975, si è laureata in Beni Culturali all'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo” e si è specializzata in Intermedialità al Dipartimento Comunicazione e Spettacolo dell'Università degli Studi Roma Tre, presso la quale è stata Cultore della Materia per il settore scientifico disciplinare L/ART06 (Cinema, Fotografia, Televisione), collaborando all'attività didattica delle cattedre di Cinema e Media elettronici e Cinema e Intermedialità.
Ha sviluppato la propria esperienza nella curatela di mostre, nell'organizzazione di eventi internazionali e nella ricerca e creazione di contenuti, portando avanti nel contempo l'analisi dei rapporti tra ambiente, contesto educativo e persone con disabilità.
Dal 2013 si occupa di disabilità visive, proponendo attività culturali ed educative a carattere inclusivo.
Attualmente si occupa come consulente della progettazione culturale ed educativa di Museo Tolomeo, del quale è curatore presso l'Istituto dei Ciechi "Francesco Cavazza” di Bologna. Per lo stesso istituto è Social Media Manager e Ufficio Stampa.
Si occupa di Idroterapia con Metodo I.Po.P. (Idrostimolazione Polisensoriale Psicomotoria) presso il Centro Polifunzionale Officina dei Sensi di Ascoli Piceno.
In ICOM Italia è Coordinatore della Commissione Accessibilità museale e consigliere nel coordinamento regionale Emilia-Romagna.
È consulente in accessibilità museale e culturale e comunicazione accessibile.